La Commissione Giovani Medici e Odontoiatri dell’OMCEO di Rimini mette a dipsosizione dei neolaureati un pratico Vademecum con le indicazioni essenziali all'introduzione alla professione medico - odontoiatrica.

Cenni sulle differenze fra scuola di specializzazione e corso di formazione in medicina generale a cura della Dott.ssa Chiara Tenti

  • durata: variabile dai 3 ai 5 anni vs 3 anni;
  • modalità di accesso: test nazionale vs test regionale (uguale per tutte le regioni). Anche il test per il CFSMG (corso di formazione specifica in medicina generale) si tiene sempre nella stessa data per tutte le regioni, per cui occorre scegliere UNA regione in cui si intende partecipare;
  • Borsa di studio erogata: circa 1600 euro/mese (variabile in dipendenza dell’anno) vs circa 900 euro/mese;
  • Assicurazione personale: non obbligatoria in quanto viene erogata dal contratto ospedaliero (fatta eccezione per la colpa grave) vs obbligatoria (assicurazione personale + infortuni e malattia totalmente a carico del corsista);
  • Malattia e ferie: malattia riconosciuta e ferie garantite vs 30 giorni di assenze in un anno, non cumulabili fra i vari anni, in cui sono comprese sia le ferie che la malattia.

Corso di formazione specifica in medicina generale

  • Come iscriversi al test: indicazioni sul Bando pubblicato sul bollettino regionale BUR (ogni anno la data di pubblicazione cambia in dipendenza della data del test e ogni regione pubblica il proprio bando, per cui occorre tenersi aggiornati sul BUR della regione in cui si intende partecipare al test);
  • Pubblicazione graduatoria: verrà pubblicata nella propria area privata e consultabile liberamente. Ognuno potrà visualizzare il proprio punteggio e la propria posizione in graduatoria. A questo seguirà, sempre online, per i vincitori (chi rientra nei posti messi a bando in regione) la richiesta di esprimere la preferenza per la sede del corso. A questo punto avverrà l’assegnazione e l’accettazione del corso ed infine la convocazione di tutti i vincitori nella sede principale della regione (Bologna per ER) per iniziali istruzioni;
  • Distribuzione nelle varie sedi dei corsisti: ricordiamo che la distribuzione per sede avviene sulla base della graduatoria pubblicata (più si occupa un posto elevato in graduatoria, maggiori saranno le possibilità di rientrare nella sede di preferenza. Mano a mano che i posti terminano si viene affidati alla seconda, terza, quarta scelta e via dicendo).

Il Decreto Calabria non interessa i neoabilitati, ma solo medici che hanno almeno 2 anni di lavoro riconosciuto in CA e che hanno ottenuto un punteggio idoneo (>60) nel test. Queste persone non andranno ad occupare i posti messi a bando dalla regione, ma saranno inseriti nel corso con graduatoria separata e privi di borsa di studio.

Focus sulla regione Emilia-Romagna

  • Numero di posti triennio 2019/2022: 132 (triennio precedente 167 posti);
  • Numero delle sedi in regione: 6 (AUSL ROMAGNA, BOLOGNA, MODENA, FERRARA, REGGIO-EMILIA, PIACENZA);
  • Non vengono mai definiti i posti per ogni singola sede! Lo si scopre solo vivendo. Ogni anno variano, anche se la distribuzione è equa nelle varie sedi.
  • Come si articola il corso? Sono previste 4800 ore di cui: 3200 ore di attività pratica e 1600 ore di attività seminariale.

Compatibilità lavorative con il corso di formazione

  • Sostituzione medico di medicina generale (le sostituzioni sono libere, però vanno comunque rispettati gli impegni del corso);
  • Sostituzione guardia medica o guardia turistica estiva;
  • Incarichi di CA per un massimo di 3 mesi consecutivi, rinnovabile per un massimo di altri 3 mesi;

Per maggiori informazioni sul corso:

  1. Collegarsi al sito www.auslromagna.it;
  2. Selezionare la voce servizi;
  3. Selezionare formazione e tirocinio;
  4. Poi corso di formazione MMG.

Dal corso di formazione specifica in medicina generale alla convenzione

Ottenuto il diploma del CFSMG si deve fare richiesta per essere inseriti nella graduatoria regionale per acquisire la convenzione.

L’iscrizione alla graduatoria regionale può essere fatta dal 01 al 31/01 di ogni anno. L’assegnazione delle convenzioni avviene a febbraio e luglio di ogni anno (anche se questo punto potrebbe variare a causa della carenza di medici che si sta delineando in questi ultimi anni).

NEWS: Dal 2019 partecipazione dei corsisti del CFSMG alle assegnazioni delle convenzioni (per chi volesse).

La graduatoria si basa ancora una volta sul punteggio di ogni singolo medico. Tale punteggio viene ottenuto sulla base dell’attività lavorativa svolta:

  • 0,2 punti al mese per: 96 ore mensili di continuità assistenziale;
  • 0,2 punti al mese per: sostituzioni per 30 giorni consecutivi di mmg.

Ricordarsi di iscriversi annualmente ai vari bandi proposti dall’azienda per ottenere punteggio; in particolare:

  • Bando per incarichi di CA;
  • Bando per la guardia medica turistica.

Conservare documenti che attestino le ore di CA e sostituzioni svolte in passato.

Introduzione alla professione odontoiatrica del Dott. Marcello Pisano

Cosa fare appena laureati e abilitati: 

  • Iscrizione all’Albo degli odontoiatri
  • Apertura partita IVA
  • RCP-responsabilità civile professionale (convenzioni ANDI/AIO)
  • Timbro (nome e cognome, indirizzo, Cod fiscale, Partita Iva)
  • Fattura Elettronica e Iscrizione Sistema TS Formazione post laurea: - Iscrizione a società scientifiche (AIC,AIOP,SIDO,ecc…)
  • Corsi privati
  • Master Universitari (I/II livello)
  • Scuole di specialità
  • Chirurgia orale
  • Ortognatodonzia
  • Odontoiatria pediatrica
  • Odontoiatria clinica generale

Sbocchi professionali:

  • Privato:
    • Ambulatorio privato: titolare o consulente
    • Cliniche dentali: direttore sanitario (legge Boldi 1/1/19), consulente
  • Accademia: dottorato di ricerca…
  • Pubblico: Specialista ambulatoriale (Iscrizione alla graduatoria della ASL di competenza con la possibilità di partecipare ai concorsi nazionali o eseguire sostituzioni agli odontoiatri strutturati)

Questa è l'introduzione al Vemecum che coprende numerose altri consigli utili al'introduzione alla professione.

Per leggere il documento completo pdf scarica il Vademecum informale per neoabilitati (701 KB) in formato PDF.

torna all'inizio del contenuto